Lunedì.

“Il mondo è finito signora!” esordisce di sfuggita l’anziano, chiacchiere da sedile e la canzone nelle orecchie sfuma, il tram rimbalza. Che precisione. Quasi un tempo comico. Beckett diceva che